Maldonado nel WEC 2018/19: correrà in LMP2 con DragonSpeed

Non solo Fisichella: nel WEC vedremo anche il ritorno di Pastor Maldonado. Il venezuelano, due anni dopo la sua ultima gara con Lotus in Formula 1, correrà la prossima Superseason nella LMP2 con la Oreca-Gibson della DragonSpeed. Al suo fianco ci sarà l’ex-pilota di Champ Car Roberto Gonzalez, mentre il terzo pilota rimane al momento sconosciuto.

Per quanto riguarda Maldonado, è il suo rientro nell’elité del motorsport dopo due anni ‘in panchina’. In Formula 1 ha guidato dal 2010 al 2015 per Williams e Lotus dopo essere stato campione della GP2 nel 2009. Un periodo fatto di alti e bassi, che lo ha visto vincere a grande sorpresa il Gran Premio di Spagna 2012. Il venezuelano, con la Williams FW35 riuscì ad arrivare davanti a due fenomeni come Fernando Alonso (allora Ferrari) e Kimi Raikkonen (Lotus).

“Seguivo da parecchio tempo Pastor.” – commenta il capo del team Elton Julina a motorsport.com – “L’idea era quella di mettere una formazione in grado di vincere il campionato. Sono riuscito a dargli il pacchetto giusto e per questo lo abbiamo preso”. La DragonSpeed correrà anche in LMP1 con BR Engineering e i piloti Hanley, Hedman e Van der Zande. Pietro Fittipaldi è comunque pronto a subentrare in caso l’olandese rimanesse indisponibile.