Toyota: entro ottobre la decisione se rimanere nel WEC

Nella marcia di avvicinamento alla 6 ore di Fuji, la Toyota sta riflettendo sulla sua posizione nella WEC del futuro. Dopo Audi e Porsche, anche la casa nipponica potrebbe decidere di abbandonare il programma LMP1 e, di conseguenza, il mondiale endurance. Proprio quest’ultimo si prepara per il 2018 alla ‘superstagione’ 18/19, con il calendario già stipulato. La scelta non è ancora stata fatta, ma dovrebbe arrivare a fine mese, secondo le ultime voci.

Le intenzioni della Toyota sarebbe quella di tentare nuovamente l’assalto a Le Mans, corsa che solo Mazda è riuscita a vincere tra le case giapponesi. Purtroppo l‘Automobile Club de l’Ouest, dopo il ‘no,grazie’ incassato dalla Peugeot (che continuerà il programma nel Rallycross), ha specificato che bisogna impegnarsi per tutta la stagione del WEC per correre anche la 24 ore di Le Mans. Il che vuol dire per Toyota essere l’unica LMP1 ibrida contro altre vetture non ibride (tra le quali si aggiunge anche Ginetta). Seppur si sta provando a ridurre il divario prestazionale, la Toyota non è entusiasta a vincere ‘senza concorrenza’.