WEC, 6H Fuji: Prima vittoria per la Toyota #7, Alonso chiude 2°

Stavolta è lo spagnolo che con la TS050 #8 finisce secondo dietro alla loro vettura gemella. Dominio Porsche nelle classi GTE

E’ un’altra doppietta Toyota al Fuji, ma stavolta è la macchina #7 di Jose Maria Lopez, Mike Conway e Kamui Kobayashi a tagliare per primo il traguardo dopo 230 giri. Partiti indietro dopo essersi fatti cancellare il tempo, sono riusciti a sfruttare le opportunità e i tanti episodi della prima parte di gara per battere la TS050 #8 di Alonso, Buemi e Nakajima e prendersi la loro prima vittoria stagionale nel WEC.

La gara comincia sotto la pioggia nipponica e nonostante qualche duello ravvicinato sfilava tutto bene senza troppi intoppi. Il caos comincia attorno alla mezz’ora di gara, quando la gomma posteriore destra della Ferrari #70 MR Racing scoppia in pieno rettilineo, lasciando detriti ovunque e costringendo la macchina al ritiro dopo soli 14 giri.

Safety Car e la pioggia diminuisce fino a smettere. I team approffitano per fare le loro soste e mettere le slick, rivoluzionando così la classifica assoluto. Ma con la pista umida è difficile sapere qual’è il limite, e infatti Menezes, alla guida della Rebellion #3 perde il controllo in curva 2 e va contro il muro, finendo dopo soli 23 giri la gara sua e del suo equipaggio.

Così la Toyota #7 è riuscita ad assicurarsi la vittoria davanti alla vettura #8, sempre se riescano a superare le verifiche tecniche post-gara che hanno già pagato carissimo a Silverstone (scopri). Il terzo posto va alla Rebellion #1 di Lotterer, Jani e Senna distante 4 giri dalla due macchine LMP1 giapponesi, seguono la SMP Racing #11 con Button e la ByKolles #4. Ritirati per problemi tecnici la SMP Racing #17 e la Dragonspeed #10.

Nella classe LMP2 è doppietta per la Jackie Chan DG Racing che va a vincere con la Oreca #37 del trio malese Jaafar-Tan-Jeffri che ha la meglio sulla vettura #38. L’ultimo gradino del podio viene occupato dalla Alpine #36, premiata questo week-end con il trofeo di Le Mans dopo la squalifica della G-Drive (scopri). L’unica Dallara in pista (#29 Racing Team Nederland) chiude al 7° e ultimo posto di classe.

Torna a vincere la Porsche nella GTE Pro e lo fa con la vettura #92 di Estre e Christensen. Una grande rimonta per l’equipaggio della 911 RSR, che dal 10° posto di griglia riesce a sfruttare al meglio le opportunità presentate per arrivare primi al traguardo. Insieme sul podio abbiamo la BMW #82 e la Ford #67, mentre la Ferrari #51 di Pier Guidi e Calado chiude al 4° posto. Ultima invece la 488 #51 dopo un contatto con la DragonSpeed #31 che ha danneggiato le sospensioni alla macchina italiana.

Infine in GTE Am è ancora vittoria Porsche con la vettura #56 (Bergmeister-Lindsey-Perfetti) del Team Project 1. Il poleman di categoria della Dempsey-Proton Racing (#88) chiudono secondi con Roda e Cairoli, a chiudere il podio c’è la Aston Martin #90 della TF Sport che ha la meglio sulla Vantage #98 del team ufficiale, cui gara è stata condizionata da un testacoda al primo giro. Giancarlo Fisichella porta in 6a posizione la miglior Ferrari della classe, ossia la #54 della Spirit Of Race che la meglio al photofinish sulla 488 #61 della Clearwater Racing.

CLASSIFICA FINALE 6 ORE FUJI WEC

  1. Toyota Gazoo Racing #7 230 giri
  2. Toyota Gazoo Racing #8
  3. Rebellion Racing #1 226 giri
  4. SMP Racing #11 219 giri
  5. ByKolles Racing Team #4
  6. Jackie Chan DG Racing #37 217 giri
  7. Jackie Chan DG Racing #38
  8. Alpine Signatech Matmut #36
  9. TDS Racing #28 216 giri
  10. Larbre Competion #50 211 giri
  11. Porsche GT Team #92 207 giri
  12. BMW Team MTEK #82
  13. Ford Chip Ganassi Team UK #67
  14. Ferrari AF Corse #51
  15. Porsche GT Team #91
  16. Ford Chip Ganassi Team UK #66 206 giri
  17. Aston Martin Racing #95
  18. BMW Team MTEK #81
  19. Aston Martin Racing #97
  20. Dragonspeed #31 205 giri
  21. Racing Team Nederland #29 204 giri
  22. Ferrari AF Corse #71 202 giri
  23. Team Project 1 #56 201 giri
  24. Dempsey-Proton Racing #88
  25. TF Sport #90
  26. Aston Martin Racing #98
  27. Gulf Racing #86
  28. Spirit Of Race #54 200 giri
  29. Clearwater Racing #61
  30. Dempsey-Proton Racing #77 176 giri

Ritirati: #10, #17, #3, #70