WEC, la Ginetta Manor salta Silverstone!

Il team Manor è costretto a saltare la 6 ore di Silverstone, prossimo appuntamento del WEC. Ma non si tratta di problemi finanziari stavolta. La Ginetta LMP1 ha infatti cambiato fornitore di motori, passando dalla Mecachrome (V6 turbo) alla AER (biturbo, montata anche dalla BR1 SMP Racing) nello scopo di un salto prestazionale. Ciò necessita però di una deroga da parte della FIA che non può arrivare prima della gara britannica.

Quindi il team cinese non gareggierà a Silverstone, il che fa la sua seconda assenza stagionale dopo quella di Spa. Ciò nonostante il direttore sportivo Graeme Lowdonm è tranquillo e sicuro di questo passaggio. “Riteniamo che l’ AER ci darà un significato passo in avanti in termini prestazionali.”, dice Lowdonm. “Il potenziale del telaio è buono, speriamo che il nuovo propulsore ci aiuti a sbloccarlo del tutto.”