WEC, Toyota conferma il suo impegno nella classe Hypercar!

Quello nipponico è il secondo costruttore ad annunciare ufficialmente il suo impegno nella futura categoria dopo Aston Martin

Dopo l’annuncio delle regole (link) e l’entrata della Aston Martin (link), un’altra grande notizia per il WEC e per la futura classe Hypercar! La Toyota, che aveva annunciato in precedenza di continuare il prossimo anno, ha oggi ufficializzato la sua entrata nella futura classe regina e quindi, un prolungamento della sua avventura nel mondiale endurance dopo il 2020.

La macchina che la casa nipponica userà sarà un prototipo ibrido basato sulla GR Super Sport, una macchina di serie creata apposta per la nuova classe regina del WEC. Il nome della nuova auto da corsa della Toyota sarà svelata più tardi, mentre i primi test comincieranno agli inizi del prossimo anno.

“Sono lieto di annunciare che Toyota Gazoo Racing continuerà la sua sfida nelle gare endurance.”, commenta Shigeki Tomoyama, N.1 della divisione corsistica di Toyota. “Ringrazio FIA ed ACO per il loro impegno nel finalizare le regole, che speriamo diano il via ad una nuova età d’oro del mondo endurance. Per noi questa è una fantastica opportunità di dimostrare le nostre credenziali non solo come team ma anche come casa automobilistica”.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)