Loeb ritorna alla Citroen per un test sulla C3 WRC Plus!

Il mondiale 2017 di Rally si arrichisce di una nuova, clamorosa ed appassionante storia. Quasi a sorpresa, il 9 volte campione del mondo Sebastién Loeb tornerà con la Citroen Racing per una giornata di test sull’asfalto con la C3 WRC Plus usata quest’anno dalla casa francese. Tutto questo grazie alla creazione della PSA Motorsport, un’entita sportiva che gestisce i team Citroen, Peugeot (dove Loeb attualmente corre nel Rallycross e nella Dakar) e DS Perfomance e che ha chiamato ‘Il Cannibale’ per salire sulla vettura di quest’anno della Citroen che, a parte la vittoria in Messico con Meeke, non sta riuscendo a replicare i successi delle precedenti macchine (Xsara, C4 e DS3).

“Con la creazione della PSA Motorsport potrò sia prendere parte al World Rallycross Championship sia portare la mia esperienza alla Citroen facendo test sulla C3 WRC Plus.” – ha commentato Loeb“Sono ancora un grande appassionato di rally e non vedo l’ora di vedere come la tecnologia abbia cambiato questa disciplina. In questi 5 anni da quando mi sono ritirato ho provato tante categorie, ma i rally rimangono quelli che amo di più”.

Questa mossa può anche essere vista come una parte del processo di rivoluzione che la Citroen sta attuando in questo periodo. Il loro boss, Yves Matton, aveva dichiarato agli inizi di Luglio che l’annuncio della notizia di Christophe Besse come nuovo direttore tecnico serviva per “aggiornare la macchina dandole più versatilità”. Anche il pilota norvegese Andreas Mikkelsen è stato ingaggiato dal team francese come parte del cambiamento, tutto questo per tornare ad essere vincenti dopo l’epoca di Loeb.