Preview WRC: tutto quello che c’è da sapere sul 53° Rally RACC de Catalunya

Mentre a Barcellona cittadini e governo continuano a lottare per l’indipendenza della Catalogna, a Salou, Costa Daurada, si terrà tra pochi giorni il Rally di Spagna 2017 (o 53° Rally RACC della Catalogna). Questo segna di fatto il ritorno del WRC per la undicesima e terz’ultima prova del mondiale 2017. I fuoristrada più potenti del mondo sono pronti a ridare spettacolo dopo un Rally ADAC di Germania in cui Ott Tanak ha conquistato la seconda vittoria di carriera, Andreas Mikkelsen ha impressionato con un secondo posto con Citroen (in Spagna gareggierà con Hyundai) e Sébastien Ogier ha guadagnato punti in campionato sul suo rivale Thierry Neuville, rimasto a secco.

Questo rally è noto per essere l’unico in cui lo sterrato e l’asfalto si uniscono, dando vita a tappe molto veloci e dall’alto tasso di spettacolarità, soprattutto nella prima giornata. La tappa più famosa del venerdì e del rally è senza dubbio la SS3/6 Terra Alta, con quasi 39 chilometri di superfice miste tra asfalto e sterrato. Invece il sabato e la domenica si corre solo su asfalto, con l’ultima giornata che è anche la più dura per il fatto che ci saranno 6 prove speciali (compresa la Power Stage Santa Marina 2) senza soste nell’area di servizio. Insomma, questo rally riserva sempre grandi sorprese ed emozioni.

Riguardo alla lotta del campionato, Ogier rimane in testa con 177 punti a 3 eventi dalla fine. A seguire ci sono Neuville a 160 punti, Tanak a 144 punti e Latvala a 123 punti. Inutile dire che è il francese della M-Sport a presentarsi come il favorito per il rush finale, ma il belga della Hyundai non ha alcuna voglia di lasciarlo scappare. Per ora è la continuità a premiare Ogier (9 volte su 10 nella Top 5), seppur Neuville abbia vinto più volte del suo diretto rivale (3 vittorie in Corsica, Argentina e Polonia per il belga contro le 2 a Monte-Carlo e in Portogallo del francese). Occhio però all’idolo locale Dani Sordo che qui chiuse 2° l’anno scorso. Giochi chiusi invece in WRC2 (Tidemand) e WRC3 (Solans).

CLICCA QUI PER SCORRERE LA ENTRY LIST DEL 53° RALLY RACC DE CATALUNYA

CLICCA QUI PER VEDERE IL PROGRAMMA DEL 53° RALLY RACC DE CATALUNYA