WRC, Rally Cile: partenza a razzo per Tanak!

L’estone mette 22 secondi sul primo inseguitore Ogier, 4° Neuville

Il nuovo Rally Cile inizia con un Ott Tanak subito caldissimo. L’estone della Toyota ha fatto la parte da protagonista nella prima giornata della tappa WRC, vincendo quattro speciali sulle 6 disputate e lasciando le briciole ai suoi rivali. Sébastien Ogier e Thierry Neuville chiudono il venerdì al secondo e quarto posto, ma già dietro di 22.4 e 29.5 secondi dal leader del rally cileno.

In mezzo abbiamo la seconda Yaris di Jari-Matti Latvala ad occupare la terza piazza virtuale, mentre Kris Meeke è quinto come ulteriore conferma della perfomance della Toyota sullo sterrato. Al 6° posto abbiamo Sébastien Loeb, mentre la prima Ford M-Sport è settima con Elfyn Evans. Segue Andreas Mikkelsen con 2 minuti di ritardo, 9° Teemu Suninen, chiude la top 10 Esapekka Lappi. Lorenzo Bertelli invece è lontano, ad oltre 5 minuti dal leader dopo alcuni problemi con le pacenotes.


About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)