WRC, Rally Cile: Tanak amministra dopo il sabato, OUT Neuville

L’estone della Toyota ha 30 secondi di vantaggio sul suo primo inseguitore Ogier, Loeb in posizione da podio

Ott Tanak è ora molto vicino alla vittoria del Rally Cile. L’estone alla guida della Toyota Yaris ha infatti chiuso il sabato di gara con una perfomance molto convincente, allungando il suo distacco dagli inseguitore ad oltre 30 secondi. Un gap sufficiente per permettere a Tanak di iniziare le ultime speciali di domenica senza forzare troppo. E per la Toyota è un bene, visto i problemi che sono accaduti a Meeke (cappottamento nella SS7) e Latvala (problema tecnico alla SS12).

Al secondo posto troviamo Sébastien Ogier con la Citroen, a pochi decimi troviamo il suo connazionale Sébastien Loeb, terzo con la Hyundai e in lotta per le posizioni da podio. Purtroppo la casa sudcoreana ha perso in gara Thierry Neuville, che è schiantato con la sua i20 alla SS8, andando troppo largo e prendendo una buca che ha distrutto e capovolto la sua macchina. Una notizia molto importante che influenzerà sicuramente il campionato.

Al quarto e quinto posto abbiamo le due Ford Fiesta della M-Sport guidate da Elfyn Evans e Teemu Suninen, segue Esapekka Lappi alla sesta piazza. Settima posizione per Andreas Mikkelsen, poi abbiamo un Kalle Rovanpera leader nella WRC2Pro con Skoda. 9° posto per il suo diretto avversario di classe Mads Ostberg (Citroen), chiude la top 10 Kris Meeke. 12° il nostro Lorenzo Bertelli.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)