WRC, Rally Cile: Tanak stravince, Ogier torna leader!

Trionfo Toyota mentre il francese della Citroen approffita del KO di Neuville, podio per Loeb!

Non c’è n’era per nessuno questo week-end. Dopo una prestazione da assoluto fuoriclasse Ott Tanak diventa il primo vincitore del Rally Cile WRC e rinnova il suo titolo di forte contendente al mondiale. Non c’è altro da aggiungere: l’estone della Toyota è stato il mattatore del secondo evento sudamericano del calendario e non è mai apparso in difficoltà. Questo per Ott è il secondo successo dell’anno dopo quello ottenuto in Svezia.

Al secondo posto troviamo Sébastien Ogier che, grazie al ritiro di Neuville nella giornata di ieri diventa il nuovo leader del mondiale WRC. Ottima prestazione anche per il pilota Citroen, protagonista nell’ultima giornata di un vero e proprio duello contro l’alfiere Hyundai Sébastien Loeb. Il cannibale ha provato fino alla fine ad attaccare Ogier, ma deve “accontentarsi” del terzo posto che gli vale comunque un podio importante per la casa sudcoreana dopo lo zero di Neuville.

Il vincitore della classe WRC2Pro Kalle Rovanpera sulla Skoda Fabia R5

Al 4° e 5° posto troviamo le due Ford M-Sport di Elfyn Evans e Teemu Suninen. Esapekka Lappi chiude sesto con la seconda Citroen, mentre Andreas Mikkelsen è settimo. Ottavo Kris Meeke con la seconda Toyota, mentre Kalle Rovanpera chiude 9° per vincere la WRC2Pro con la Skoda (primo trionfo stagionale per il costruttore della Repubblica Ceca). Chiude la top 10 Mads Ostberg con la Citroen R5. Lorenzo Bertelli chiude il Rally Cile con il 13° posto sulla sua Fiesta Plus privata, mentre in WRC2 è il giapponese Takamoto Katsuta (14°) a prendersi il trionfo di classe.

(c) Michelin Motorsport

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)