WTCR, Marrakech: Tarquini si ripete in Gara 3 e rimane leader, Gara 2 va a Vernay

Il Cinghiale ringhia più forte che mai! Dopo la vittoria di Gara 1, Gabriele Tarquini si conferma vincendo anche Gara 3 e chiudendo il primo round di Marrakech come leader della classifica! Non c’è stata storia, il pilota italiano ha dominato la corsa così come la Hyundai che mette tre i30 sul podio con Yvan Muller 2° e Thed Bjork 3°. Si conferma l’utilizzo della Safety Car in due occasione. Per l’incidente al giro 8 dell’Audi Comtoyou di Vervisch che per un problema di freni ha rischiato di tamponare Oriola e del contatto nel giro 16 tra Homola (Peugeot) e Berthon (Audi).

Quindi al 4° posto di Gara 3 abbiamo Ehrlarcer con la Honda, mentre in quinta posizione c’è l’ultima Hyundai con Norbert Michelisz. Seguono in Top 10 le Volkswagen Bennani e Huff, la Honda di Thompson e l’Audi di Jean-Karl Vernay. Quest’ultimo ha approffitato della griglia inversa per vincere Gara 2 davanti al pilota di casa Mehdi Bennani e a Pepe Oriola (Cupra). Gabriele Tarquini invece si è ritirato per una rottura causata alla partenza. Anche qui la Safety Car è stata usata diverse volte per Szabò (girato dall’Alfa di Morbidelli) e Lessennes (a muro con la Honda al 12° giro.

TOP 10 CLASSIFICA PILOTI DOPO IL ROUND DI MARRAKECH