WTCR, Marrakech: Tarquini va in Pole nel monopolio Hyundai!

Per Gara 3 avremo quattro Hyundai davanti a tutti, ma ciò che ci interessa è che sarà il nostro Gabriele Tarquini a partire dalla Pole. L’esperto pilota italiano, già vincitore di Gara 1, ha fatto il giro decisivo nella Q3 in 1:24.316, portandosi così a casa altri 5 punti validi per il campionato. Accanto a lui in prima fila ci sarà Yvan Muller, mentre in seconda fila avremo Norbert Michelisz e Thed Bjork, con quest’ultimo autori di diversi errori nel giro che contava.

Dietro le quattro i30 c’è però grande equilibrio. Chi si prende il quinto posto nella Q3 e un punto bonus è il pilota Honda Yann Ehrlacher. Accanto a lui in terza fila ci sarà Rob Huff con la Volkswagen, dietro il suo compagno Mehdi Bennani che partirà dalla quarta fila insieme a James Thompson con la Honda. In quinta fila avremo l’Audi di Jean-Karl Vernay e la Cupra di Pepe Oriola, con quest’ultimo che grazie alla griglia invertita partirà dalla Pole per Gara 2.

Ancora nelle retrovie le due Alfa Romeo: Fabrizio Giovanardi e Gianni Morbidelli partiranno rispettivamente 23° e 25° in una Q1 molto complicata. Da registrare una bandiera rossa di diversi minuti per l’incidente di Denis Dupont (21° con Audi) che ha danneggiato le barriere del circuito. 16° e 18° le due Peugeot di Homola e Comte.