WTCR – Nurburgring: prima vittoria per Bjork in Gara 3, Muller va al comando

Anche Thed Bjork si sblocca con la prima vittoria stagionale in Gara 3 della WTCR al Nurburgring. Lo svedese della Hyundai YMR ha approffitato pienamente della sua Pole Position e ha condotto la gara dall’inizio dalla fine. L’unico attimo di paura è quando, alla seconda curva dell’ultimo giro, lo svedese viene toccato da un Frédéric Vervisch che tentava il sorpasso. Il belga dell’Audi Comtoyou finirà comunque in un’ottima seconda posizione.

Yvan Muller chiude 3° e diventa il nuovo leader del mondiale WTCR. Gabriele Tarquini, come già anticipato, non è riuscito a prendere parte a Gara 3 a causa dell’incidente in Gara 2 (neanche Rast è partito). Non sono comunque mancate le emozioni: Norbert Michelisz tocca un Rob Huff sofferente al motore e spreca la chance di portarsi a casa punti importanti. I due non riusciranno a chiudere la gara, così come un Yann Ehrlarcher che si deve fermare per problemi alla sua Honda.

Esteban Guerrieri taglierà il traguardo quarto, ma causa una penalità di 10 secondi causa proprio un contatto che ha mandato fuori pista Michelisz, si vede superare da Lessennes, Berthon, Oriola, Vernay e Bennani. L’argentino chiuderà così 9°, davanti a Tom Coronel che completa la Top 10. Fabrizio Giovanardi porta l’Alfa Romeo in 15a posizione, mentre Gianni Morbidelli si ritira perchè coinvolto nell’incidente tra Michelisz e Huff.

TOP 10 CLASSIFICA PILOTI WTCR