WTCR, Suzuka: Ceccon trionfa con Alfa Romeo in Gara 1!

Il giovane pilota italiano del team Mulsanne batte il francese Comte per portare la casa del Biscione sul gradino più alto del podio! Muller (3°) aggancia Tarquini (8°) in vetta alla classifica.

L’Alfa Romeo torna a vincere una gara del mondiale turismo! No, non è uno scherzo, ma una splendida realtà concretizzata da Kevin Ceccon al termine di Gara 1 a Suzuka. Dopo la Pole conquistata venerdì, il pilota del Team Mulsanne è stato autore di una gara perfetta in cui è riuscito a difendere la sua posizione dagli attacchi dei suoi rivali. E così non c’è solo la prima vittoria stagionale per la Giulietta TCR, ma anche la prima vittoria della casa del Biscione dopo 11 anni!

Dietro abbiamo la Peugeot di Aurelien Comte in seconda posizione, ma è la terza che ci interessa di più. Yvan Muller centra il podio sulla Hyundai e sfruttando anche le tante penalità post-qualifica che hanno coinvolto anche Gabriele Tarquini (8°), aggancia l’italiano in testa alla classifica con 251 punti. Con ancora due gare da disputare nel week-end giapponese, la lotta per il titolo si fa molto più incadescente.

4° posto per Esteban Guerrieri, a seguire Mehdi Bennani in quinta posizione. 6° posto per Jean-Karl Vernay, poi Mat’o Homola per il 7°. Dietro a Tarquini c’è Frédéric Vervisch per la nona posizione, chiude la top 10 Pepe Oriola. Fuori Thed Bjork e Yann Ehrlacher, entrambi nella sezione della 130r. Lo svedese è andato a sbattere violentemente sul muro degli pneumatici, causando l’uscita della Safety Car.